Le lauree di primo livello
(nuovo ordinamento anno accademico 2001/2002)

 

Laurea in Matematica
Laurea in Informatica
Laurea in Fisica
(fisica - fisica del territorio e dell'ambiente)
Laurea in Matematica e Informatica per le applicazioni aziendali
Laurea in Fisica e informatica per le telecomunicazioni
Laurea in Scienze per l'ambiente e lo sviluppo sostenibile
(Misure e modelli per l'ambiente - Strumenti di gestione per lo sviluppo sostenibile)

La laurea di primo livello prevede normalmente 3 anni di studio e ha lo scopo di assicurare un'adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici e l'acquisizione di specifiche conoscenze professionali.
Si pu˛ spendere questo titolo immediatamente decidendo di iniziare un lavoro, oppure si pu˛ continuare il percorso con la successiva laurea specialistica.

Per conseguire la laurea lo studente deve aver acquisito 180 crediti formativi, equivalenti normalmente a tre anni accademici per uno studente con adeguata preparazione iniziale ed impegnato a tempo pieno negli studi universitari, conformemente alle attivitÓ formative di seguito indicate.


Laurea in Matematica

Obiettivi:


Articolazione del corso di laurea:

denominazione dei corsi unitÓ crediti
Logica matematica   5
Algebra 1, 2 10
Geometria 1 5
Geometria 2, 3 10
Complementi di geometria   5
Analisi matematica 1-3 15
Complementi di analisi matematica   5
Meccanica razionale   5
Meccanica analitica   5
Analisi numerica 1, 2 10
Elementi di meccanica newtoniana   5
Termodinamica   5
Elettromagnetismo 1, 2 10
Fondamenti dell'informatica 1, 2 10
Statistica matematica 1, 2 10
AttivitÓ formative a scelta   45
Inglese scientifico   5
Prova finale   5
Altre attivitÓ   10

Totale di 180 crediti


Piano di studi

Primo anno

Secondo anno

Terzo anno

Analisi matematica (2 unitÓ)
Geometria (2 unitÓ)
Algebra (2 unitÓ)
Elementi di informatica (2 unitÓ)
Statistica matematica (1 unitÓ)
Elementi di meccanica newtoniana (1 unitÓ)
Termodinamica (1 unitÓ)
Inglese scientifico (1 unitÓ)

Analisi matematica (1 unitÓ)
Complementi di analisi matematica (1 unitÓ)
Geometria (1 unitÓ)
Complementi di geometria (1 unitÓ)
Meccanica razionale (1 unitÓ)
Meccanica analitica (1 unitÓ)
Analisi numerica (2 unitÓ)
Elettromagnetismo (2 unitÓ)
Statistica matematica (1 unitÓ)
Laboratorio linguistico

Logica matematica
9 unitÓ a scelta
Stage, tirocini, etc.
Prova finale

 

Dopo la laurea

I laureati possono proseguire gli studi con un corso di laurea specialistica (di 2░ livello) oppure svolgere attivitÓ professionali nel campo delle applicazioni della matematica in aziende pubbliche o private, nonchÚ nella diffusione della cultura scientifica.

torna al menu


Laurea in Informatica

Obiettivi:


Articolazione del corso di laurea:

denominazione dei corsi unitÓ crediti
Fondamenti di Informatica 1-2 10
Laboratorio di FI 1 5
Algoritmi e Strutture Dati 1-2 10
Laboratorio di ASD 1-2 10
Sistemi esperti 1 5
Sistemi Informativi aziendali 1 5
Sistemi Operativi 1-2 10
Laboratorio di SO 1 5
Teoria delle Reti 1-2 10
Architettura degli Elaboratori 1 5
Analisi Matematica 1-2 10
Algebra 1 5
Geometria 1 5
Introduzione alla Fisica 1 5
Calcolo Scientifico 1 5
Elettromagnetismo 1-2 10
Ricerca Operativa 1 5
Statistica applicata 1 5
AttivitÓ formative a scelta   35
Inglese scientifico   5
Prova finale   5
Laboratorio linguistico   5
AttivitÓ di Laboratorio individuale e stage   5

Totale di 180 crediti

 

Piano di studi

Primo anno

Secondo anno

Terzo anno

Analisi matematica (2 unitÓ)
Geometria (1 unitÓ)
Algebra (1 unitÓ)
Fondamenti di informatica (2 unitÓ)
Laboratorio di fondamenti d'informatica (1 unitÓ)
Statistica matematica (1 unitÓ)
Introduzione alla fisica (1 unitÓ)
Sistemi operativi (1 unitÓ)
Architettura degli elaboratori (1 unitÓ)
Inglese scientifico (1 unitÓ)
Laboratorio linguistico
In fase di definizione In fase di definizione


Dopo la laurea

I laureati svolgono attivitÓ professionali negli ambiti della progettazione, dell’organizzazione e della gestione di sistemi informatici, sia in imprese produttrici di sistemi informatici e di reti, sia nelle imprese, nelle amministrazioni e nei laboratori che utilizzano sistemi informatici complessivi.

torna al menu


Laurea in Fisica (curriculum:  fisica - fisica del territorio e dell'ambiente)

Obiettivi:

 
Piano di studi

Per questo corso di laurea si propongono due curricula opzionali. Il primo in "Fisica", corrisponde agli obiettivi generali qui sopra esposti ed Ŕ particolarmente indicato per gli studenti che intendono proseguire con una laurea specialistica nella stessa disciplina. Il secondo in "Fisica del territorio e dell'ambiente" aggiunge agli obiettivi generali anche alcuni obiettivi specifici, indirizzati a possibili sbocchi professioni nel settore ambientale.


Curriculum in Fisica

Articolazione del corso di laurea:

denominazione dei corsi unitÓ crediti
Analisi matematica 1-3 15
Complementi di analisi matematica   5
Algebra lineare   5
Elementi di meccanica newtoniana   5
Dinamica dei sistemi di particelle   5
Termodinamica   5
Elettromagnetismo 1-2 10
Elettrodinamica e onde   5
Laboratorio di fisica 1-3 15
Laboratorio di elettromagnetismo   5
Laboratorio di elettronica   5
Laboratorio di ottica   5
Laboratorio avanzato   5
Elementi di fisica moderna   5
Meccanica quantistica   5
Metodi matematici per la fisica 1-2 10
Elementi di struttura della materia   5
Fisica dei nuclei e delle particelle   5
Chimica   6
Fondamenti dell'informatica   5
Geometria   5
Meccanica analitica ed elementi di meccanica statistica 1-2 10
un corso a scelta nei settori disponibili   5
attivitÓ formative a scelta   10
Inglese tecnico-scientifico   5
prova finale   5
Reti informatiche e multimedialitÓ   4
Altre attivitÓ formative   5

Totale di 180 crediti

 

Piano di Studi

Primo anno

Secondo anno

Terzo anno

Analisi matematica (2 unitÓ)
Algebra lineare (1 unitÓ)
Geometria (1 unitÓ)
Fondamenti di informatica (1 unitÓ)
Chimica (1 unitÓ)
Elementi di meccanica newtoniana (1 unitÓ)
Dinamica dei sistemi di particelle (1 unitÓ)
Termodinamica (1 unitÓ)
Laboratorio di fisica (3 unitÓ)
Analisi matematica (1 unitÓ)
Complementi di analisi matematica (1 unitÓ)
Elettromagnetismo (2 unitÓ)
Elettrodinamica e onde (1 unitÓ)
Meccanica analitica con elementi di meccanica statistica (2 unitÓ)
Laboratorio di elettromagnetismo (1 unitÓ)
Laboratorio di ottica (1 unitÓ)
Reti informatiche e multimedialitÓ
Una unitÓ a scelta
Inglese tecnico-scientifico
Metodi matematici per la fisica (2 unitÓ)
Elementi di fisica moderna (1 unitÓ)
Meccanica quantistica (1 unitÓ)
Laboratorio di elettronica (1 unitÓ)
Laboratorio avanzato (1 unitÓ)
Fisica dei nuclei e delle particelle (1 unitÓ)
Elementi di struttura della materia (1 unitÓ)
Due unitÓ a scelta
Stage, tirocini, etc.
Prova finale

 

Curriculum in Fisica del territorio e dell’ambiente

Obiettivi specifici:

I laureati in questo settore svolgono attivitÓ professionali negli ambiti delle applicazioni della fisica del territorio e dell’ambiente. Si inseriscono nell’attivitÓ di centri di ricerca pubblici e privati, anche a livello gestionale. Hanno competenze specifiche per attivitÓ di misura e modellizzazione nella fisica ambientale e dell’atmosfera. Accedono a lauree specialistiche e studi superiori nel settore.


Articolazione del corso di laurea:

denominazione dei corsi unitÓ crediti
Analisi matematica 1-3 15
Complementi di analisi matematica   5
Algebra lineare   5
Elementi di meccanica newtoniana   5
Dinamica dei sistemi di particelle   5
Termodinamica   5
Elettromagnetismo 1-2 10
Sensori e telerilevamento   5
Fisica ambientale   5
Laboratorio di fisica 1-2 10
Laboratorio di elettromagnetismo   5
Laboratorio di elettronica   5
Laboratorio di ottica   5
Laboratorio di fisica ambientale   5
Elementi di fisica moderna   5
Meccanica quantistica   5
Metodi matematici per la fisica   5
Metodi computazionali della fisica   5
Elementi di struttura della materia   5
Fisica dei nuclei e delle particelle   5
Chimica   6
Chimica organica e biochimica   5
Fondamenti dell'informatica   5
Fisica dell'atmosfera   5
Ecologia   5
Dinamica dei fluidi   5
attivitÓ formative a scelta   10
Inglese tecnico-scientifico   5
prova finale   5
Reti informatiche e multimedialitÓ   4
Altre attivitÓ formative   5

Totale di 180 crediti

 

Piano di studi

Primo anno

Secondo anno

Terzo anno

Analisi matematica (2 unitÓ)
Algebra lineare (1 unitÓ)
Fondamenti di informatica (1 unitÓ)
Chimica (1 unitÓ)
Elementi di meccanica newtoniana (1 unitÓ)
Dinamica dei sistemi di particelle (1 unitÓ)
Termodinamica (1 unitÓ)
Laboratorio di fisica (2 unitÓ)
Inglese scientifico (1 unitÓ)
Reti informatiche e multimedialitÓ

Analisi matematica (1 unitÓ)
Complementi di analisi matematica (1 unitÓ)
Elettromagnetismo (2 unitÓ)
Laboratorio di elettromagnetismo (1 unitÓ)
Laboratorio di ottica (1 unitÓ)
5 unitÓ da definire
Una unitÓ a scelta
Metodi matematici per la fisica (1 unitÓ)
Elementi di fisica moderna (1 unitÓ)
Meccanica quantistica (1 unitÓ)
Laboratorio di elettronica (1 unitÓ)
Fisica dei nuclei e delle particelle (1 unitÓ)
Elementi di struttura della materia (1 unitÓ)
3 unitÓ da definire
Una unitÓ a scelta
Stage, tirocini, etc.
Prova finale


Dopo la laurea

I laureati svolgono attivitÓ professionali negli ambiti della applicazioni tecnologiche a livello industriale, di laboratorio e teoriche nei pi¨ diversi settori della ricerca scientifica e tecnologica. Inoltre hanno una buona formazione di base per la continuazione degli studi nelle lauree specialistiche, nelle scuole di specializzazione e nei master in fisica e ingegneria in Italia e all’estero.

torna al menu


Laurea in Matematica e Informatica per le applicazioni aziendali

Obiettivi:


Articolazione del corso di laurea:

denominazione dei corsi unitÓ crediti
Algebra 1 5
Geometria 1 5
Geometria 2, 3 10
Analisi matematica 1-3 15
Metodi e modelli matematici per le applicazioni   5
Analisi numerica 1-3 15
Ricerca operativa 1, 2 10
Matematica finanziaria   5
Modelli matematici per i mercati finanziari   5
Processi stocastici   5
Elementi di meccanica newtoniana   5
Termodinamica   5
Fondamenti dell'informatica 1, 2 10
Fondamenti dell'informatica 3, 4 10
Teoria dei sistemi   5
Il sistema informativo aziendale   5
Informatica aziendale   5
Statistica matematica 1 5
AttivitÓ formative a scelta   30
Inglese scientifico   5
Prova finale   5
Altre attivitÓ   10

Totale di 180 crediti


Piano di studi:

Primo anno

Secondo anno

Terzo anno

Analisi matematica (2 unitÓ)
Geometria (2 unitÓ)
Algebra (1 unitÓ)
Elementi di informatica (2 unitÓ)
Statistica matematica (1 unitÓ)
Elementi di meccanica newtoniana (1 unitÓ)
Termodinamica (1 unitÓ)
Inglese scientifico (1 unitÓ)
Laboratorio linguistico
Analisi matematica (1 unitÓ)
Geometria (1 unitÓ)
Metodi e modelli matematici per le applicazioni (1 unitÓ)
Analisi numerica (2 unitÓ)
Ricerca operativa (1 unitÓ)
Matematica finanziaria (1 unitÓ)
Processi stocastici (1 unitÓ)
Modelli matematici per i mercati finanziari (1 unitÓ)
Fondamenti dell'informatica (2 unitÓ)
Teoria dei sistemi (1 unitÓ)
Analisi numerica
Ricerca operativa
Sistemi informativi aziendali
Informatica aziendale
6 unitÓ a scelta
Stage, tirocini, etc.
Prova finale

 

Dopo la laurea

I laureati svolgono attivitÓ professionali nel campo del supporto modellistico-matematico e computazionale ad attivitÓ dell’industria, della finanza e dei servizi, e nella pubblica amministrazione.

torna al menu


Laurea in Fisica e informatica per le telecomunicazioni

Obiettivi:


Articolazione del corso di laurea:

denominazione dei corsi unitÓ crediti
Analisi matematica 1-3 15
Complementi di analisi matematica   5
Algebra lineare   5
Elementi di meccanica newtoniana   5
Dinamica dei sistemi di particelle   5
Termodinamica   5
Elettromagnetismo 1-2 10
Elettrodinamica e onde   5
Misure elettriche   5
Elementi di fisica moderna   5
Laboratorio di fisica 1-2 10
Laboratorio di elettromagnetismo   5
Laboratorio di elettronica   5
Laboratorio di ottica   5
Laboratorio di optoelettronica 1-2 10
Dispositivi ottici   5
Ottica fisica   5
Chimica   6
Fondamenti dell'informatica 1-2 10
Teoria delle reti 1-2 10
Sistemi di telecomunicazione   5
Analisi numerica 1-2 10
attivitÓ formative a scelta   10
Inglese tecnico-scientifico   5
prova finale   5
Reti informatiche e multimedialitÓ   4
Altre attivitÓ formative   5

Totale di 180 crediti


Piano di studi

Primo anno

Secondo anno

Terzo anno

Analisi matematica (2 unitÓ)
Algebra lineare (1 unitÓ)
Fondamenti di informatica (2 unitÓ)
Chimica (1 unitÓ)
Elementi di meccanica newtoniana (1 unitÓ)
Dinamica dei sistemi di particelle (1 unitÓ)
Termodinamica (1 unitÓ)
Laboratorio di fisica (2 unitÓ)
Inglese scientifico (1 unitÓ)
Analisi matematica (1 unitÓ)
Complementi di analisi matematica (1 unitÓ)
Elettromagnetismo (2 unitÓ)
Laboratorio di elettromagnetismo (1 unitÓ)
Elettrodinamica e onde (1 unitÓ)
Laboratorio di ottica (1 unitÓ)
Teoria delle reti (2 unitÓ)
Misure elettriche (1 unitÓ)
Reti informatiche e multimedialitÓ
Una unitÓ a scelta
Analisi numerica (2 unitÓ)
Elementi di fisica moderna (1 unitÓ)
Laboratorio di elettronica (1 unitÓ)
Laboratorio di optoelettronica (2 unitÓ)
Sistemi di telecomunicazione (1 unitÓ)
Ottica fisica (1 unitÓ)
Dispositivi ottici (1 unitÓ)
Una unitÓ a scelta
Stage, tirocini, etc.
Prova finale


Dopo la laurea

I laureati possono proseguire gli studi con un corso di laurea specialistico oppure svolgere attivitÓ professionali nel campo delle applicazioni fisica nel settore delle telecomunicazioni.

torna al menu


Laurea in Scienze per l'ambiente e lo sviluppo sostenibile
(curriculum: Misure e modelli per l'ambiente - Strumenti di gestione per lo sviluppo sostenibile)

Obiettivi:

 

Piano di studi:

Il curriculum in 'Misure e modelli per l'ambiente' Ŕ maggiormente orientato all'acquisizione della capacitÓ di operare in laboratorio e in campo con strumenti di misura e tecniche sperimentali utili al monitoraggio e alla ricerca nel settore ambientale. Il curriculum in 'Strumenti di gestione per lo sviluppo sostenibile' Ŕ invece pi¨ orientato all'acquisizione della capacitÓ di operare presso aziende ed enti pubblici e privati per realizzare e verificare sistemi di controllo, pianificazione e gestione ambientale.


Articolazione del corso di laurea:
  Misure e modelli per l'ambiente

denominazione dei corsi unitÓ crediti
Matematica

1-2

10
Informatica (con laboratorio)

1-2

10
Fisica 1 (con laboratorio)

1-2

10
Fisica 2 (con laboratorio)

1-2

10
Chimica generale e inorganica (con laboratorio)

1-2

10
Biologia generale e fisiologia (con laboratorio)

1-2

10
Chimica organica e biochimica

1-2

10
Ecologia (con laboratorio)

1-2

10
Geologia (con laboratorio)

1-2

9
Sistemi informativi territoriali

1

6
Merceologia

1

5
Controllo inquinamento e ecotossicologia

1

6
Statistica

1

5
Economia ambientale

1-2

10
Istituzioni di diritto

1

5
Ricerca operativa

1

5
Fisica ambientale

1

5
Uso e riciclo biomasse

1

4
Chimica dell'ambiente e dei beni culturali

1

6
Valutazione di impatto ambientale

1

5
AttivitÓ formative a scelta

 

10
Inglese scientifico 1

 

5
Prova finale 4
Inglese scientifico 2

 

5
Altre attivitÓ formative

 

5

Totale di 180 crediti


Articolazione del corso di laurea:
  Strumenti di gestione per lo sviluppo sostenibile

denominazione dei corsi unitÓ crediti
Matematica

1-2

10
Informatica (con laboratorio)

1-2

10
Fisica 1 (con laboratorio)

1-2

10
Fisica 2 (con laboratorio)

1-2

10
Chimica generale e inorganica (con laboratorio)

1-2

10
Biologia generale e fisiologia (con laboratorio)

1-2

10
Chimica organica e biochimica

1-2

10
Ecologia (con laboratorio)

1-2

10
Geologia (con laboratorio)

1-2

9
Sistemi informativi territoriali

1

6
Merceologia

1

5
Controllo inquinamento e ecotossicologia

1

6
Statistica

1

5
Economia ambientale

1-2

10
Istituzioni di diritto

1

5
Diritto dell'Ambiente

1-2

10
Politica ambientale

1-3

15
AttivitÓ formative a scelta

 

10
Inglese scientifico 1

 

5
Prova finale

 

4
Inglese scientifico 2

 

5
Altre attivitÓ formative

 

5

Totale di 180 crediti

 

Dopo la laurea

Tutti i laureati saranno in grado di svolgere, presso le aziende pubbliche e private e presso le amministrazioni, attivitÓ di:

I laureati del curriculum "Misure e modelli per lo sviluppo sostenibile" potranno svolgere inoltre attivitÓ di:

I laureati del curriculum "Strumenti di gestione per lo sviluppo sostenibile" potranno svolgere attivitÓ di:


Ritorna alla pagina introduttiva